Main menu

L'imprenditore rosso | blog di Walter M. Rathenau

Category Archives: Riflessioni

Lo storytelling, il gossip e l’evoluzione della specie

Parlare di storytelling è diventato di moda. Che poi il termine si può tradurre tranquillamente con “raccontare storie” come vorrebbe Anna Maria Testa, che ha fatto un appello per non usare gli anglismi quando non è necessario. Ma, comunque vogliamo chiamarlo, raccontare storie è diventato un tema trasversale. Perché ci siamo accorti che raccontare storie [...]

Marine Le Pen, l’alto e il basso

Marine Le Pen, dopo la vittoria alle elezioni comunali francesi, ha dichiarato che non c’è più destra e sinistra, ma solo alto e basso, l’élite e il popolo. I politici e la politica sono chiaramente in alto, tra i privilegiati, la casta direbbero in Italia. Non so se ha detto anche questo, ma per far [...]

La cultura come emancipazione

Se esco la mattina presto a comprare il giornale, trovo il vecchio compagno S. che compra, come fa da sessant’anni, L’Unità. S. è stato un operaio delle ferrovie e militante del vecchio partito comunista e spesso scambiamo due chiacchere sulla decadenza della società moderna. Vedendomi acquistare un libro di quelli dati insieme con il quotidiano, [...]

Napolitano, Friedman e l’informazione drogata.

Alan Friedman ha fatto una grande operazione promozionale, vendendo per strepitose novità, informazioni che erano già in possesso di tutti. Tutti sapevamo benissimo che il governo Berlusconi, nel 2011,  era moribondo e che Monti era il candidato naturale alla sua successione. Così voleva l’Europa, così volevano i poteri forti, così voleva l’opinione pubblica. Che Monti [...]

Economia etica e beni culturali

Quanto valgono i beni culturali italiani? Abbiamo visto che, non si sa in base a quali calcoli, la Corte dei Conti ha stabilito una cifra: 234 miliardi di euro. Su Repubblica Salvatore Settis da una parte sbeffeggia l’idea di mettere una cifra economica vicino al valore dei beni culturali (“un verso di Dante vale più [...]

Abbado: cultura e impegno

Claudio Abbado ha lasciato un segno straordinario non solo nella storia dell’esecuzione musicale, ma anche nella coscienza di tanti italiani. La commozione e la partecipazione di massa alla sua morte ne indicano la forza. Ma indicano anche che il suo modello di uomo di cultura impegnato nella politica e nel sociale ha lasciato il segno [...]

Renzi come Berlusconi? Leggenda metropolitana

Tra le tante stupidaggini che affollano tutto il mondo dei media (dagli autorevoli quotidiani al chiacchiericcio della rete) c’è l’affermazione che Renzi e Berlusconi si assomiglierebbero. A me pare che non ci siano significativi elementi di contiguità tra i due, al di là delle inevitabili condizioni statistiche (pure tra me e Berlusconi ci sono innegabili [...]

Che pensano gli stranieri di noi?

La vittoria del film La Grande Bellezza ai Golden Globe ci fa tirare un sospiro di sollievo: all’estero l’idea della nostra cultura non si ferma a Michelangelo, e per il cinema c’è spazio anche dopo la morte di Fellini. Ma che idea hanno gli stranieri (e gli americani per primi) di noi? Che cosa gli [...]

FacebookTwitter